Skip links

Intervista Margot

Margot, puoi raccontarci qualcosa di te, della tua esperienza professionale?

Nasco nel 1971 da mamma parrucchiera vivendo sin dalla nascita la realtà di un salone di parrucchiere, e attratta da questo ambiente, ho vissuto gli interi anni ottanta e le migliori  scelte di tendenza del periodo. Pur proseguendo gli studi superiori, durante il tempo libero, ho appreso giorno dopo giorno le tecniche di acconciatore, privilegiando  la qualità impegnandomi  severamente con corsi di  aggiornamento continui in modo da ottenere varie specializzazioni anche a Londra e a Parigi; molte le scelte fatte in più di quaranta anni di attività, ma tutte rivolte verso risposte qualitativamente alte

Qual’è la ricetta oggi per soddisfare la tua clientela?

Ad oggi il mio centroeffettua servizi mirati a soddisfare varie esigenze della clientela: dai trattamenti tricologici per la cute, ai tagli e colori ricercati e di ultima tendenza fino ad arrivare a una consulenza dettagliata su hairstyling e makeup.

 II tuo salone è chiaramente orientato verso una filosofia commerciale  monomarca  con Monelle, puoi dirci i motivi di questa scelta?

Ho scelto Monelle già da diversi anni, utilizzando prodotti monomarca, perché ritengo che il tipo di gestione di questa azienda sia vicino alle esigenze dell’acconciatore. Sono soddisfatta delle proposte, degli innumerevoli corsi effettuati in sede e della diversificazione degli argomenti trattati,  e, ovviamente, della qualità dei prodotti distribuiti. Ritengo che sia un team valido ed affidabile che, con l’elasticità necessaria in questo difficile periodo, riesca a supportare e soddisfare le esigenze dell’acconciatore.

Quali vantaggi ha portato nel tuo salone?

La più completa soddisfazione delle richieste  mia clientela.

 

 

 

 

Leave a comment

Name*

Website

Comment